Il dado è tratto!

Nei contesti professionali performanti le persone che sono in un flusso positivo svolgono il lavoro con leggerezza, concentrazione e motivazione.
(Csíkszentmihály 2014. Mihály Csíkszentmihályi psicologo ungherese. Autore di studi sulla felicità e sulla creatività, ha introdotto il concetto di flow – flusso)

Questo stato si può attivare con il Coaching per gli obiettivi, sollecitando la connessione mentale fra la persona e la meta concreta.

Heinz Heckehausen, noto psicologo tedesco, direttore del Dipartimento di Psicologia Motivazionale del Max Planck Institut, negli anni ottanta, elaborò il modello Rubicone.

In estrema sintesi, secondo questo modello di motivazione e azione, la forza nell’agire di una persona aumenta incredibilmente se ha deciso anche emozionalemente per il suo obiettivo e smette di giocare continuamente con altre opzioni.

Come nella storia, Cesare con la decisione di attraversare il Rubicone, dichiarò guerra al Senato Romano: “Alea iacta est” (il dado è tratto). La decisione è presa, non si torna più indietro.

Da quel momento la creatività e la focalizzazione dell’energia sono tutte rivolte alla meta: questo potere fluisce naturalmente dopo un processo decisionale riuscito. (Neurolinguistisches Coaching – NLC Cora Besser-Siegmung, Lola Ananda Siegmund – Jufermann 2016)

Specializzazione internazionale in wingwave® Coaching
date dei corsi a formazione@centroitalianowingwave.com

seguici su:

Ti piace il wingwave? Passa parola :) grazie

RSS
Follow by Email
LinkedIn
Share
YouTube
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: