La formazione in wingwave Coaching si svolge in 4 giornate ed è rivolto ai professionisti della relazione d’aiuto: coach, counselor, psicoterapeuti, medici, dentisti, operatori olistici, practitioner in programmazione neurolinguistica, e laureati in discipline affini.
È richiesto ai partecipanti di presentare o spedire i certificati che attestano i loro precedenti percorsi formativi. Il wingwave è una specializzazione che arricchisce i “professionisti della relazione d’aiuto” e della crescita e dello sviluppo personale e professionale.

Cosa apprendi

La formazione in wingwave Coaching è una formazione molto specifica e completa che integra tre componenti

  • una parte teorica sulla descrizione del metodo
  • una parte teorica sulla ricerca e le fonti scientifiche
  • una parte pratica di esercizi sui diversi ambiti di applicazione

I contenuti del Training :

1° giorno

  • Introduzione sull’origine e descrizione del metodo
  • Cosa è il wingwave: le tre componenti del metodo (PNL, Test Miostatico, stimolazione bilaterale degli emisferi visiva, auditiva e tattile)
  • La stimolazione bilaterale in stato di veglia come nelle fasi REM
  • La tecnica della stimolazione bilaterale, diversi tipi di stimolazioni
  • Il significato delle emozioni durante il processo di Coaching
  • Cosa succede nel corpo quando si innesca la “Paura”
  • Video
  • Esercizi di applicazione su temi di livello di intensità -2

2° giorno

  • L’intelligenza corporeo-cinestetica
  • Introduzione al Test Miostatico
  • Come usi il Test Miostatico a beneficio della sessione di Coaching:
    • Calibrazione e strumento di feedback
    • Individuazione dei temi
    • Pianificazione del processo di Coaching
  • Esercizi di applicazione sulle “convinzioni limitanti” su temi a livello di intensità -5
  • “Lo stress da convinzioni limitanti”, “Lo stress da Euforia” e il “Refraiming”. La provocazione come strumento di intervento
  • L’albero delle affermazioni
  • Pratica in piccoli gruppi su temi di livello di intensità -5
  • Feedback in plenaria
  • La ricerca sul cervello, le neuroscienze
  • Video: “Come le cellule neurali disimparano il dolore”

3° giorno

  • Le diverse qualità emozionali e lo stress somatico
  • L’eccitazione nervosa e la memoria dello stress
  • Il PSI Performance Stress Imprinting
  • Pratica di gruppo su temi di livello di intensità -8
  • Il Coaching “in vivo” e il Coaching per l’attivazione delle risorse
  • Pratica di gruppo sui due temi combinati
  • Gli effetti della stimolazione bilaterale
  • La distinzione fra psicoterapia e Coaching

4° giorno

  • Plenaria sulle capacità e i limiti del wingwave Coaching
  • La rete del wingwave
  • wingwave e ricerca scientifica
  • Le referenze
  • L’attività benefica
  • Il wingwave-service
  • Questionario
  • Il wingwave per l’immagine di sé
  • Esercizi in piccoli gruppi
  • Il wingwave per gli eccessi di consumo (cioccolata, shopping, alcool)
  • Esercizi in piccoli gruppi
  • Conclusioni

Orari
Durante le giornate ci saranno almeno 3 pause compresa la pausa pranzo che si svolgerà dalle 13.00 alle 14.30. L’orario del seminario è dalle 9.30 alle 18.30, nell’ultimo giorno si termina alle ore 15.00.
Trattandosi di un intensivo si richiede una certa flessibilità a discrezione della trainer.

Quote e promozioni
La prenotazione avviene tramite e mail: formazione@centroitalianowingwave.com 
InfoChat telefono chiamando al 347 3447740
Il costo del seminario è di 1650 €,
prenotazione anticipata di 30 giorni 1500 €.

Formatrici accreditate:
Teresa Burzigotti e Marion Sallman